lunedì 25 luglio 2011

Sunday Lunch




Ieri per pranzo ho preparato uno dei piatti più famosi della cucina italiana: La Carbonara.

Un piatto semplice ma molto gustoso, di origine romana.

In questi anni ho sperimentato diverse varianti ma l'ultima credo sia la migliore.


Ricetta per 2 Persone. Servono:

- 200 gr. di Spaghetti
- 150 gr. di Guanciale (o Pancetta)
- 1/2 Cipolla piccola
- 2-3 tuorli d'Uovo + 1 Uovo intero
- Parmigiano reggiano grattugiato
- Pepe macinato (NON in polvere)
- Sale



Mettete il guanciale tagliato finemente in una padella e fatelo rosolare
Tagliate la cipolla a fette molto sottili e aggiungetela al guanciale quando è ben rosolato.
Aspettate che la cipolla si imbiondisca.

Togliete la padella dal fuoco e fate raffreddare.
Nel frattempo sbattete le uova, aggiungendo sale, pepe e abbondante formaggio parmigiano in un recipiente abbastanza grande e possibilmente di plastica.
Aggiungete quindi il guanciale nel recipiente con le uova.
Fate cuocere la pasta in acqua bollente leggermente salata e scolatela velocemente, in modo che non perda calore.
Versatela nel recipiente e mescolate bene.
Aggiungete una spolverata di pepe e servite.


Io aggiungo anche una generosa manciata di parmiggiano a piatto completato! :)


OSSERVAZIONI:

- Per me è difficile reperire il guanciale qui in svezia quindi a mio malincuore utilizzo pancetta o bacon.Vi assicuro che con il guanciale il risultato è molto diverso!)

- Non aggiungete olio o burro: il guanciale perderà già abbastanza grasso durante la cottura.

- La cipolla non è prevista nella ricetta originale, ma a me piace.

- E' preferibile un contenitore grande e di plastica per mescolare bene la pasta con l'uovo e evitare che quest'ultimo si cucini, dando l'effetto frittata!
 
- La pancetta affumicata è ottima per sostituire il guanciale.


- Non salate troppo l'acqua di cottura, il condimento è molto sapido.

Per concludere devo ringraziare il mio collega nonchè amico Stefano (Da ROMA) che oggi mi ha confidato un accorgimento molto interessante:
Dopo aver rosolato il guanciale sfumare con un pò di vino bianco a fiamma viva.
Questo ci permetterà di bruciare un pò di grasso e rendere il piatto un attimino più leggero!


Buon appetito

6 commenti:

  1. un classico della cucina italiana perfettamente riuscito e gustoso!

    RispondiElimina
  2. Ciao, che bel classico della nostra cucina!!!
    Tanti auguri a te e al tuo neo nato blog, in bocca al lupo!!!!
    Ti seguo e se ti fa piacere passa a trovarmi.
    A presto.

    RispondiElimina
  3. Un primo piatto tanto amato e tanto buono :) complimenti per la tua versione :D

    RispondiElimina
  4. E' un primo davvero squisito , complimenti per la tua preparazione !
    Ti seguirò con vero piacere , a presto !

    RispondiElimina
  5. Den här söndags lunchen är ju helt underbar!!
    Carbonara är den godaste pastarätten som finns =)

    RispondiElimina